La rubrica "Biglietti" è definita nella sesta sezione - dopo Informazione pubblica, Informazioni di contatto, Informazioni generali, informazioni aziendali e categorie. 

  • Prima di tutto, devi specificare nel campo "Aliquota IVA" quale percentuale di IVA è inclusa nel prezzo del biglietto. 
  • In secondo luogo, devi definire il tipo di biglietto in alcuni casi questi sono già predefiniti dall'operatore, ne puoi però creare altri cliccando su "+aggiungi nuovo".Per esempio: "biglietto giornaliero", un "ingresso singolo" o, nel caso di un hotel, anche di una "camera doppia". 
  • La categoria del biglietto definisce il tipo di biglietto in modo più preciso in termini di prezzo. Anche qui, l'operatore ne ha già specificati alcuni. La definizione si riferisce al tipo di biglietto, per esempio riferito alla persona, sarà l'età (adulto, studente, bambino o AVS) o se è in possesso di abbonamenti (esempio abbonamento metà prezzo, pass per musei o abbonamento stagionale).
  • Nota che potrebbe anche avere senso invertire le opzioni di cui sopra, ad esempio tipo di biglietto Adulto e categoria di biglietto Corso di cucina avanzato / Corso di cucina principiante.
  • Nella rispettiva casella inserisci il prezzo in numero, per esempio 10,90
  • Casella a destra del prezzo "dal prezzo", qui puoi selezionare una delle tue offerte se vuoi che il tuo servizio sia pubblicizzato con questo prezzo. Altrimenti il sistema indicherà nella visualizzazione per prima l'offerta più economica.
  • È importante cambiare anche il numero minimo di biglietti per acquisto, se necessario, soprattutto perché l'impostazione è configurata con min. 1 o max. 6.
  • Aggiungi un’opzione biglietto 
  • Clicca qui quando vuoi aggiungere per questa offerta un'altra opzione di biglietto con un diverso "tipo di biglietto" o "categoria di biglietti". Con il cestino rosso sulla destra puoi rimuovere l'opzione.